16/09/2012

"Il Video della Settimana": specially dedicated to the Diada Nacional de Catalunya and the 24th anniversary of the Vienna Comeback Recital

Benvenuti per un nuovo Video della Settimana.

Ricca, ricchissima di eventi e ricorrenze questa settimana appena trascorsa. In primo luogo, questo 11 Settembre 2012 è già entrato nella storia dopo che milioni di catalani hanno marciato per le strade di Barcellona rivendicando l'identità del loro paese e le esigenze che ne derivano. L'11 Settembre si commemora la caduta di Barcellona nelle mani delle truppe borboniche di Filippo V di Spagna comandate dal duca di Berwick durante la Guerra di Successione Spagnola l'11 settembre 1714, dopo 14 mesi d'assedio. Nasce così la Diada Nacional de Catalunya, una delle giornate in cui l'amore dei catalani per la propria patria e la legittima rivendicazione della libertà si esprimono con manifestazioni talvolta massive com'è successo qualche giorno fa, la cui risonanza ha raggiunto dimensioni mondiali. Ora il mio obiettivo non è far politica, ma non si può obbligare nessuno a riconoscersi in un'identità che non gli appartiene. Lingua e cultura proprie, sopravvissute sotto le più sfavorevoli condizioni, sono indice di una solida identità che come tale va riconosciuta: come dice una de les Sardanes più popolari, La Santa Espina, "Som i serem gent catalana, tant si es vol com si no es vol".
Ser una enamorada de Catalunya vol dir donar tot el meu suport a la vostra causa, defensar la vostra identitat, estimar el català i la cultura catalana!!
Avui, encara que amb uns dies de retard, vull celebrar-ho amb una cançó catalana que m'estimo moltíssim: L'Oreneta de l'Enric Morera. No cal repetir que en Josep sempre la canta d'una manera que emociona moltíssim. Gaudiu-ho!!


VISCA CATALUNYA!!



 Detto questo, una seconda ricorrenza assai più modesta è il quarto anniversario della creazione di questo blog, che ho già ricordato nel post pubblicato ieri. A questo proposito credo di avervi detto già tutto: ne approfitto solo per ringraziare ancora una volta chi si è ricordato di questo giorno a me caro, e per tutti gli auguri, i messaggi e i commenti su facebook.

Ma non è finita: oggi, 16 Settembre 2012, non possiamo proprio fare a meno di ricordare che 24 anni fa si svolgeva un evento straordinario che sarebbe entrato nella storia per più motivi. Josep Carreras  si esibiva presso la Staatsoper di Vienna con un recital: il primo recital che l'Opera di Vienna ricordi nella propria storia.
Come vi ho già raccontato, era il 1988 e Josep Carreras era tornato a cantare dopo aver miracolosamente sconfitto la leucemia. Vienna, una città che l'ha accolto giovanissimo ed ha ospitato tantissime serate memorabili di cui lui è stato grande protagonista, avrebbe fatto qualsiasi cosa per riabbracciarlo quanto prima, per celebrare la sua guarigione per cui tutti avevano sperato e pregato. Da questo deriva che la Staatsoper gli ha concesso senza esitazioni di esibirsi in teatro nel formato di recital, il primo Liederabend nella storia dell'Opera di Vienna.
Il Vienna Comeback, come è noto, è uscito in DVD ed è stato anche trasmesso live da una prospettiva lievemente diversa e che rende bene l'idea dell'atmosfera di quella serata memorabile, sia dentro sia fuori dal teatro... sì perché fuori dalla Staatsoper vi era una folla che ha visto il recital da un maxi-schermo. È impressionante constatare ad ogni visione, e rimanerne colpiti, di quanta gioiosa commozione regnasse in quella sala, sentire ovazioni ricche di affetto, interminabili, di durata quasi pari ai brani cantati dall'acclamato tenore. Josep Carreras, sorridente e commosso quanto il suo fedelissimo pubblico, raccoglie tutti gli applausi e gli innumerevoli mazzi di fiori.
Un documento che non può mancare nella collezione di chi ammira Josep Carreras: su youtube, tuttavia, si trova ben poco di questo evento leggendario. Per ricordarlo, con tanta fatica sono riuscita a procurarmi un sempre piacevolissimo trittico di Francesco Paolo Tosti: Non t'amo più - A Vucchella - L'Ultima Canzone, ovvero gli ultimi tre brani del programma ufficiale. Godetevelo!!


Spero abbiate apprezzato la scelta di oggi. L'appuntamento è per domenica prossima con un nuovo video. Buona settimana a tutti!!

Key facts: 

Welcome to another Video of the Week. 
◦ This week has been so rich of events and anniversaries: first of all, this very September 11 is already part of history as millions of catalans took part to the celebration of the so called Diada Nacional de Catalunya (National Day of Catalonia) demanding indipendence as recognition of their own national identity. It commemorates the defeat of the Catalan troops during the War of the Spanish Succession. The Catalan troops that supported the Habsburg dynasty were defeated at the Siege of Barcelona by the troops of Bourbon Philip V of Spain on 11 September 1714 after 14 months of siege. The holiday was officially reinstated in 1980 by the autonomous governing body of Catalonia, the Generalitat de Catalunya, upon its restoration after the end of the Franco dictatorship. In this celebration Catalans express their love for Catalonia claiming for freedom through massive demonstrations like happened few days ago, and this echo reached every part of the world. 
◦ Now, my mission is not politics, but I think that you can't force anyone to identify in something they are not. Own culture and language, survived sometimes under the worst conditions, are symbol of an identity that must be accepted and recognised: as one of the most famous sardanes (catalan popular songs) say "we are and will be catalans, no matter if you want it or not" (som i serem gent catalana tant si es vol com si no es vol). 
◦ To be in love with Catalonia means support their cause, defend their identity, love catalan language and culture. Today I would like to celebrate the Diada with a catalan song I love so much. It's called L'Oreneta and has been composed by Enric Morera. No need to say that Josep always offers a moving rendition of it. 
◦ After this, a much more modest event is the fourth anniversary of the blog that we have already celebrated with the last post. But I would like to thank again all those who remembered it and wished the blog "Happy Birthday" with comments, privare messages and on facebook. Thank you all!! 
◦ But the list is not finished: todat, Sempember 16, 2012, we can't but remember that 24 years ago happened something extraordinary that was going to be part of history for various reasons. Josep Carreras was performing at the Wiener Staatsoper with a recital: it was to be the first recital in the history of the Vienna State Operra. As I have already told you, it was 1988 and Josep Carreras was back to his singing after the myracle of his victory against leukaemia. 
◦ Vienna, a city that had welcome him when he was very young and that hosted so many unbelievable performance which he was the protagonist of, would have done anything to welcome him back to celebrate the recovery they all had hoped and prayed for. So the Vienna State Opera allowed him to perform with the recital format without any hesitation: the first Liederabend ever at the Staatsoper. The Vienna Comeback, as we call it, has been released on DVD, and has been broadcast too from a little different perspective that probably gives even better the idea of the general atmosphere in and outside the theatre... yes, because there was a big crowd of people watching the recital through a widescreen outside too. Everytime you watch it, you are amazed in front of such moving joy, of such affectionate, never-ending ovations whose duration can be almost compared with a song. Josep Carreras, smiling but was moved like his beloved audience, received all the applauses and lots of flowers. 
◦ It's a document that can't miss in the collection of a Carreras' fan: by the way, there's so little stuff available on youtube, but I have been provided with a three song - fragment to celebrate such special anniversary: Non t'amo pièu, A Vucchella and L'Ultima canzone, three songs all by Francesco Paolo Tosti that closed the official program of the recital. Enjoy it!! 
I hope you have appreciated my proposal of today. See you next time for a new video!! Wish you all a nice week!!

No comments:

Post a Comment

Recent comments