10/12/2012

Josep Carreras honoured the memory of Ghena Dimitrova and celebrated the 5th anniversary of the Chopard Boutique in Sofia on occasion of his Christmas concert of tonight

Josep Carreras è giunto nel tardo pomeriggio di sabato a Sofia in occasione del concerto di Natale che offrirà  questa sera insieme al soprano Celine Byrne e al Maestro David Giménez, presso il National Palace of Culture.
Le bassissime temperature a Sofia risultano essere in netto contrasto con il calore dell'accoglienza riservata a Josep Carreras fin dal suo arrivo in aeroporto, dove ha tenuto una breve conferenza stampa. Anche ieri è stata una giornata densa di impegni: per prima cosa ha preso parte alla celebrazione del quinto anniversario dell'apertura di una boutique Chopard a Sofia, mentre in seguito ha partecipato in veste di ospite d'onore alla presentazione di un libro dedicato al grande soprano bulgaro, Ghena Dimitrova presso l'Opera di Sofia. L'entusiasmo bulgaro si riversa nella grande quantità di materiale fotografico che è stato pubblicato nelle ultime ore. Ho cercato di suddividerlo per argomenti, spero vi sia utile.

AIRPORT
bg.time.mk
dnes.dir.bg
www.bta.bg
bulphoto.com
www.vesti.bg

CHOPARD
www.slava.bg
dartsnews.bg
trud.bg
emodno.com

SOFIA OPERA
bta.bg
bta.bg

bulphoto.com
www.bta.bg
trud.bg
focus-fen.net
www.segabg.com
www.24chasa.bg

VIDEO
bnt.bg/bg/
video.bgnes.com
btvnews.bg
btvnews.bg


Josep Carreras at his arrival at the Sofia Airport (Source:  БТА)

Josep Carreras al suo arrivo ha rilasciato immediatamente qualche dichiarazione in lingua inglese, affiancato da una giovane interprete. Come richiesto, ha rivolto auguri di salute e pace al popolo bulgaro, come a quello di tutto il mondo, per il Natale, "ed un prospero 1913", confusione che ha corretto subito, suscitando allegria nelle persone che lo circondavano. Il tenore si è detto molto felice di aver fatto ritorno in Bulgaria dopo tanti anni, non solo per il suo concerto, ma anche per altri impegni, in particolare per ricordare la collega ed amica di una vita, Ghena Dimitrova, durante la presentazione di un libro intitolato "Ghena Dimitrova dalla A alla Z", presso l'Opera di Sofia. Carreras racconta il loro primo incontro che risale al 1972, quello che per entrambi sarebbe stato il debutto nell'opera verdiana "Un Ballo in Maschera" presso il Teatro Regio di Parma. Da allora hanno condiviso il palco molte altre volte, in numerosi teatri d'opera in Europa, compreso La Scala. La definisce, inoltre un'artista straordinaria con una voce fantastica, ma addirittura migliore essere umano, una buona collega sempre pronta ad aiutare: in particolare, gli è stata molto vicina in un momento molto difficile della sua vita, ha ricevuto messaggi e lettere da parte del soprano che gli augurava una pronta guarigione, ed è anche per questo che si sente legato a lei da un grande sentimento. 
Il tenore ha successivamente descritto la struttura del concerto che offrirà questa sera, che si compone di due parti di ugual durata, circa 45-50 minuti ciascuna: la prima sarà molto classica, come in un regolare concerto, mentre la seconda sarà più natalizia. Sarà affiancato dal soprano Celine Byrne, una giovane dotata di una bellissima voce, una collega con cui è sempre un piacere lavorare, con cui ha già cantato diverse volte negli ultimi anni in vari paesi europei, e con la quale, insieme a David Giménez, spera di offrire un concerto che piaccia al pubblico a Sofia.
Sono due, secondo Carreras, i "segreti" indispensabili per una lunga carriera: la passione che si prova per la propria professione, e la salute che ci viene donata dall'alto.
La corrente generazione di tenori vanta di molti talenti: tra tutti, Josep Carreras, ammette di prediligere Jonas Kaufmann che, secondo il suo modesto parere, ora come ora è il migliore.
Carreras ha manifestato un'attitudine molto positiva verso il futuro dell'opera malgrado la crisi attuale, in quanto vi individua uno strumento in grado di darci la forza per affrontare i problemi che ci affliggono.

Sono state pubblicate diverse foto anche inerenti ai due appuntamenti che hanno visto il tenore molto impegnato della giornata di ieri: la celebrazione del quinto anniversario dell'apertura della Boutique Chopard a Sofia, inaugurata nel 2007, marchio creato dai coniugi Karl e Karin Scheufele, il primo dei quali è stato Presidente della filiale della Fondazione di Josep Carreras in Svizzera, e Vice Presidente di quella in Germania. Parte delle vendite di Chopard sono destinate alla lotta contro la leucemia. Qualche foto, come vedrete, ritrae Carreras nel simbolico taglio della torta. All'interno della boutique, il tenore ha rilasciato un'intervista dove ha accennato brevemente al suo debutto al Teatro Alla Scala, come probabile momento più importante della sua carriera, al prezioso sostegno di Montserrat Caballé che lui ha sempre reputato il numero uno dei soprano, e la rivoluzione delle priorità in seguito alla lotta contro una malattia grave come la leucemia. (vedere ultimo link video)

Josep Carreras with the first copy of the Biography. Source: trud.bg

Successivamente, Carreras si è recato all'Opera di Sofia per partecipare all'atto di presentazione del libro "Ghena Dimitrova dalla A alla Z". Prima dell'inizio della cerimonia, il tenore ha incontrato il Ministro della Cultura presso l'ufficio del direttore dell'Opera di Sofia: il Ministro lo ha ringraziato per il suo tempo dedicato a quest'incontro, affermando inoltre che la sua amicizia con Ghena Dimitrova è testimonianza concreta di quanto dia valore al talento bulgaro. Come Carreras ha più volte sottolineato, ha sempre portato la collega nel cuore.
Durante la celebrazione, iniziata con qualche minuto di ritardo, Josep Carreras è stato accolto in lingua italiana, con parole di gratitudine per la sua partecipazione alla presentazione di questo libro per il soprano bulgaro. Gli è inoltre stata regalata la simbolica prima copia del libro: Carreras si è detto molto onorato per essere stato scelto come destinatario della primissima copia di un libro così completo dedicato a una donna straordinaria e a una grande artista che ha sempre portato nel cuore ovunque fosse quando era in vita, ed ovunque si trovi ora. Durante la presentazione è stato trasmesso anche un duetto tra la Dimitrova e Carreras nell'opera I Lombardi alla prima crociata che avevano cantato insieme al Teatro Alla Scala nel 1984: un momento di grande emozione per tutti i fans che avevano riempito il teatro per salutare il grande tenore catalano.



Ora non resta che aspettare qualche ora e augurare a Josep tutto il meglio per questo concerto.

ALL THE BEST JOSEP!!!


Key facts: 

◦ Josep Carreras arrived in the late afternoon on Saturday in Sofia on the occasion of the Christmas concert that will give tonight with soprano Celine Byrne and Maestro David Giménez, at the National Palace of Culture. The very low temperatures in Sofia appear to be in hard contrast to the warm welcoming towards  Josep Carreras since his arrival at the airport, where he held a brief press conference. In addition, yesterday was a day full of commitments too: firstly, he took part into the celebration of the fifth anniversary of the opening of a Chopard boutique in Sofia, while later he attended as a guest of honor the launch of a complete biography dedicated to great Bulgarian soprano, Ghena Dimitrova at the Opera in Sofia. The Bulgarian enthusiasm has produced large amount of photos that has been published in the last hours. I tried to divide them by topic, I hope you find it useful.
◦ At his arrival, Josep Carreras immediately released a few statements in English, accompanied by a young interpreter. As requested, he addressed Christmas wishes for health and peace to the Bulgarian people as that of the whole world, "and a prosperous 1913", confusion he corrected immediately, causing fun among the people around him. The tenor said he was very happy to be back to Bulgaria after so many years, not only for her concert, but also for other commitments, in particular to honour the life of a colleague and friend, Gena Dimitrova, during the presentation of a biography entitled "Gena Dimitrova from A to Z" at the Opera in Sofia. Carreras has described their first meeting in 1972, what would be the debut for both of them in  Verdi's opera "Un Ballo in Maschera", at the Teatro Regio in Parma. Since then, they shared the stage many times, in many European opera houses, including La Scala. He defined her an extraordinary artist with a fantastic voice, but even better human being, a good colleague always ready to help: in particular, she was very close to him  in a very difficult time in his life, he received messages and letters from the soprano who wished him a quick recovery. It is also for this reason that he feels a great feeling for her.
Later, the tenor described the structure of the concert that will give tonight, which is composed of two parts of equal duration, approximately 45-50 minutes each: the first will be very classical, as in a regular concert, while the second will be celebrating Christmas time. He will be joined by soprano Celine Byrne, a young lady with a beautiful voice, a colleague with whom it is always a pleasure to work with ,which has already sung  together several times in recent years in several European countries, and with which, together with David Giménez, hopes to offer a concert to please the public in Sofia.
According to Carreras there are two "secrets" that are fundamental to a long career: the passion we feel for our profession, and health that is given us from above.
The current generation of tenors deals many talents: among all, Josep Carreras, admitted to prefer Jonas Kaufmann, who, in his humble opinion, is currently the best.
Carreras showed a very positive attitude towards the future of Opera in spite of the current crisis, as he identifes in it a tool that can give us the strength to face problems.
◦ There are several photos also related to two events for which our tenor had a very busy Sunday, that are the celebration of the fifth anniversary of the opening of the Chopard Boutique in Sofia, opened in 2007, a brand created by the Karl and Karin Scheufele, the first of which was President of a branch of the Josep Carreras Foundation in Switzerland, and Vice President of the branch in Germany. Part of the sales of Chopard are destined to the support of the fight against leukaemia. Some pictures, as you will see, portray Carreras during  the symbolic cut of the cake. 
Inside the boutique, the tenor gave an interview where he briefly mentioned his debut at La Scala, as probably the most important moment of his career, the precious support of Montserrat Caballé that he has always considered the number one soprano in the world, and the revolution of priorities following the fight against a serious disease such as leukemia. (last video link)
◦ After that, Josep Carreras went to the Opera House to attend the presentation of the biography "Gena Dimitrova from A to Z". Before the ceremony, the tenor met the Minister of Culture at the Opera director's office: the Minister thanked him for his time dedicated to this meeting, stating further that his friendship with Gena Dimitrova is concrete evidence of how much he evaluates Bulgarian talent. As Carreras repeatedly pointed out, he has always carried her  in his heart.
During the celebration, which began with some delay, Josep Carreras was welcomed in Italian language, with words of gratitude for his participation in the presentation of this book for the Bulgarian soprano. He had also been given the siymbolic first copy of the book: Carreras said he was very honored to receive the very first copy of a book so completely dedicated to a wonderful woman and a great artist, whom he always carried in his heart, wherever she was when she was alive, and wherever he is now. During the presentation was also broadcast a duet between Carreras and Dimitrova, from Verdi's opera "I Lombardi alla prima crociata", they had sung together at La Scala in 1984: a very exciting moment for all the fans who filled the theater to greet the Catalan tenor.
Now we have just to wait a few hours and Josep wish all the best for this concert.


No comments:

Post a Comment

Recent comments