23/09/2012

"Il Video della Settimana": Josep Carreras canta Rosó per primer cop (Barcelona, Plaça de la Catedral, 21 de Setembre de 1984)

Benvenuti per un nuovo Video della Settimana.

Questa settimana abbiamo avuto il recital benefico di Seattle del quale è giunta qualche informazione in più: uno splendido programma con svariati encores per celebrare la vita e l'amicizia. Al di là di questo grande evento oltre-oceano, è tempo di festeggiamenti anche adesso, specialmente a Barcellona: sono giorni di preparativi in vista della grande festa di domani, 24 Settembre, la "festa major" in onore de la Mare de Déu de la Mercè. Al di là dello sfondo religioso, la Mercè detiene a tutti gli effetti carattere popolare, risultando quindi una celebrazione che prevede la massima partecipazione dei cittadini. 

È inevitabile per me associare la Mercè al concerto che Josep Carreras offrì presso la Plaça de la Catedral di Barcellona il 21 Settembre del 1984, una serata particolarmente speciale sia perché si trattava di un concerto "a casa", sia per lo sfondo suggestivo della Cattedrale illuminata. Per chi non avesse mai sentito parlare di questo recital, o non avesse avuto mai modo di ascoltarlo lascio il link del video intero, o quasi, che fortunatamente è disponibile su youtube. Il programma prevedeva diversi brani, spaziando amabilmente dall'opera al repertorio più popolare. Ad ogni modo, la mia intenzione non è quella di proporvelo "tutto" in questa edizione del Video della Settimana, nonostante vi consigli caldamente di vederlo per intero comunque: la Mercè è una festività catalana, ed è alla Catalogna che ora più che mai va il mio pensiero e tutto il mio sostegno.
Uno dei momenti più emotivi di questo concerto è senz'altro quando Josep interviene per annunciare un brano "in catalano", uno di quelli senz'altro più amati nella sua versione, uno di quelli al giorno d'oggi più attesi dai fan durante i sui concerti. Tutti noi mostriamo una certa sensibilità alla deliziosa interpretazione che Carreras offre di Rosó (Pel teu amor), forse la canzone catalana più nota nel mondo, anche per merito suo. Ce ne sono tante, potrei elencarvi tantissime Rosó che mi hanno colpita, altre che ho ascoltato del vivo con i brividi lungo la schiena. La scelta sarebbe ardua, ma questa... proprio questa del 21 Settembre del 1984 è stata la prima per ammissione dello stesso Josep: nell'annnciarla, infatti, diceva di non provare vergogna ad ammettere che quella sarebbe stata la prima volta che l'avrebbe cantata. Ovviamente noterete differenze se la confrontate con una versione più attuale, e non solo perché si tratta di una versione di 28 anni fa: Josep sembrava quasi accarezzarne la melodia, più lenta, con diversi passaggi cantati con grande delicatezza, soprattutto nel ritornello, e ancora di più in quello finale che merita una menzione straordinaria. Questa sua prima Rosó veniva sussurrata nella celebre piazza barcellonese come una dolcissima dichiarazione d'amore che ancora oggi, dopo tanti anni, non può lasciare indifferenti. Godetevela!!



Spero abbiate gradito la mia proposta di oggi. L'appuntamento è per domenica prossima con un nuovo video. Buona settimana a tutti!!

Key facts: 


Welcome for another Video of the Week.

◦ This week we have had the benefit recital in Seattle meant to honour two important anniversaries as a celebration of life and friendship. We've been provided with some more information, so now we know that a very special program has been proposed and several encores have been offered. Apart from such special celebration in Seattle, it's still time of celebrations in Catalonia, especially in Barcelona: they are preparing tomorrow's celebration meant to to observe the Roman Catholic feast day of Our Lady of Mercy, La Mare de Déu de la Mercè in Catalan. Although the actual feast day is September 24, the festivities begin a few days beforehand. In Catalan, the word mercè has meanings related to service, help, a sense of compassion, and loving mercy. Besodes the religious meaning, it's actually a popular celebration joined by all the citizens.
◦ I can't help associating it with the concert Josep Carreras offered at the Cathedral Square in Barcelona on September 21, 1984, a very special night both because it was a concert "at home" and for the magic background of the illuminated Cathedral. If you have never heard about this concert, or never had the opportunity to listen to it, I paste here the link of the video transmission of the concert, luckily available on youtube. The program was based on both opera and popular repertoire. Anyway, my intention is not to propose the whole concert, even though I sincerely reccomment you to listen to it all: la Mercè is a catalan celebration, and now my thought is dedicated to Catalonia... all my support to Catalonia. 
◦ One of the most emotional moments of the concert is when Josep announces a catalan song, without doubts one of the most appreciated catalan songs around the world, also because of his marvellous interpretations. Still now, fans are always waiting for this song during the concerts. We are all so sensitive in front of the sublime versions Josep Carreras makes of Rosó (Pel teu amor): there are so many ones that have impressed me, that I was able to listen to live with shivers down my spine. Any choice would be so hard, but this, this very version he sang on Sempember 21, 1984 was his first one ever: when he announced it, he was no imbarassed admitting that it was to be the very first time he performed it. You will obviously notice some difference if you compare it with a current version, and not only because it was 28 years ago.: Josep seemed almost to be caressing the melody, much slower, with several piano passages sung with such delicacy particularly in the chorus, especially the last chorus that, according to me, deserves to be specially mentioned. 
His very first Rosó was whispered in the famous square in Barcelona as the sweetest declaration of love, something that even now, after so many years, touches us deeply. Enjoy it!!

Hope you have appreciated my proposal of today. See you next Sunday with a new video. Wish you all a nice week.

No comments:

Post a Comment

Recent comments